Una grande kermesse nel paese del burattino più famoso del mondo.
3 giorni di spettacolo al Giardino Garzoni, Parco di Pinocchio, Collodi Castello.

Cosa c'è, dove, quando...

GRANDE TEATRO AL PARTERRE

Grandi eventi al Giardino di Villa Garzoni, ore 23:00 Ingresso a offerta libera.

SPETTACOLI AL PARCO DI PINOCCHIO

Sab 26 Agosto ore 23:00 in Piazzetta dei Mosaici Ingresso ad offerta libera

TEATRO DI STRADA IN CENTRO

Spettacoli ad offerta libera a Collodi Basso
dalle ore 19:00 alle ore 23:00

STREET FOOD E RISTORAZIONE

Street Food e Ristorazione dalle 18:30 alle 24:00. Menù scontato in tutti i ristoranti di Collodi.

COLLODI, CASTELLO INCANTATO

Spettacoli ad offerta libera a Collodi Castello
a partire dalle ore 21:00

STORIE PER CITRULLI

Provoc-Azioni Teatrali sulle tracce del burattino ribelle, nelle Strade, nei Vicoli e Cortili di Collodi Castello, con La Cattiva Compagnia e Compagnia del Libero Teatro

Mappa

Eventi

DEKRU MIME QUARTET

in "Anime Leggere"

La magia del teatro fisico, magistralmente interpretato dal quartetto di Kiev che ha conquistato l'Europa.

TRIO TRIOCHE

in "Troppe Arie"

Tra musica classica e virtuosismi, gioco di ritmo e gags, Troppe Arie coinvolge il pubblico con tutta la sua potenza di spettacolo clownesco.

ANDREA BRUGNERA

in "I love Isotta"

Epigono del teatro di narrazione italiano, Brugnera, impareggiabile istrione, con il suo grammelot, il gesto e poveri oggetti è capace di evocare re, regine, drammi e vicende epiche.

CAPRICCI BAROCCHI

Mariella Mochi (Antico Organo Crudeli); Luca Magni (Flauto); Giulia Paganelli (Danza)

Con SENZA FILI i 45 tasti e gli 8 pedali dell'Antico Organo Crudeli (1792) della Pieve di Collodi, torneranno in esercizio sotto la guida di un'interprete d'eccezione: Mariella Mochi. Il flauto di Luca Magni e le coreografie di Giulia Paganelli completeranno la magia di un evento irripetibile. .

CIA AUTOPORTANTE

in "Fuori al Naturale"

Una romantica storia d'amore fuori da ogni tempo e da ogni luogo che si svolge magicamente su un filo sospeso in aria, metafora della linea della vita, sottile, ardua da percorrere ed esposta al rischio di cadute.

COMPAGNIA OMPHALOZ

in "Clown Cabaret"

I due artisti non calpestano la terra, la sfiorano, come se sorvolassero il mondo per avvicinarsi meglio a noi. Con pochi oggetti di scena ci accompagnano in un'atmosfera da Piccolo Principe, dove l'aviatore si tramuta in equilibrista.

I CIRCONDATI

in "Tri, Quater!"

Un clarinetto e un organetto, danno vita a un concerto che fin dall’inizio non trova una posizione comoda. La loro è un’idiozia illuminata, un gioco senza sosta e senza regole che riesce a trovare la conclusione solo nei versi di una poesia.

DIEGO CARLI

in "Stand Up"

Nei suoi monologhi senza freni, il fondatore dei mitici Jashgawronsky Brothers, conduce lo spettatore nel suo mondo fatto di gag sorprendenti e di comicità agrodolce.

Pinocchio Street Festival

Irriverente e malandrino, SENZA-FILI è un Festival veracemente toscano: pungente come un’ottava rima, armonioso come una piazza di pietra serena...

Dal 25 al 27 Agosto 2017, Collodi (Pescia, PT) è per la seconda volta teatro di un evento che si impone all’attenzione del pubblico nazionale per la qualità delle proposte artistiche e per la formula inedita. Una manifestazione di indiscutibile spessore, rivolta non ad uno ma a molti pubblici, dalle famiglie agli appassionati della scena contemporanea, della musica di qualità e dell’arte di strada.

SENZA FILI, Pinocchio Street Festival è un progetto dell’Associazione Terzotempo di Pescia, organizzato in collaborazione con la Fondazione Nazionale Carlo Collodi, l’Associazione Internazionale Open Street aisbl di Bruxelles, l’Associazione Il Teatro Che Cammina di Treviso, con il contributo determinante della Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia, il Patrocinio della Regione Toscana, il Sostegno della Città di Pescia e della Banca di Pescia.

Sulla bocca di tutti ...

Gli auspici di chi non vede l'ora.

Saranno tre giorni dedicati alla Toscana e a valorizzare uno dei nostri tratti distintivi, cioè Pinocchio, immagine conosciuta in tutto il mondo che ci sta a cuore promuovere e tenere viva. Il personaggio di Pinocchio esprime leggerezza, voglia di sperimentare e perché no, anche il tentativo di fare i conti con i propri insuccessi. Un insieme di messaggi culturali ed educativi di valore che questa iniziativa diffonde e che, anche solo per questo motivo, comunque vada... andrà bene.

STEFANO CIUOFFO

Assessore Turismo Regione Toscana

Pinocchio Street Festival è un Paese dei Balocchi che intreccia il Teatro di Mangiafuoco ai più innovativi linguaggi performativi e alle tendenze della scena contemporanea: il burattino più famoso del mondo può comunicare ai ragazzi di qualsiasi età, nazione, estrazione sociale. Un evento che porterà nella meravigliosa cornice del Castello di Collodi, del Parco di Pinocchio, del Giardino Storico di Villa Garzoni, il meglio della produzione europea del settore.

PIERFRANCESCO BERNACCHI

Presidente Fondazione Collodi

Da alcuni anni stavo coltivando il sogno di poter fare un Festival di Teatro e Musica nella nostra città, un evento culturale che avrebbe dovuto distinguersi dai vari spettacoli di animazione che si possono trovare ovunque. Finalmente con il grande aiuto di colleghi esperti e competenti stiamo realizzando un evento culturale a Collodi, fatto di azioni teatrali e musicali di grande qualità che non hanno niente a che fare con l'animazione.

GIOVANNI BAGLIONI

Presidente Terzotempo

Collodi è una delle capitali dell’immaginario infantile per una moltitudine di popoli della terra. Ma il successo – non solo letterario – dell’opera alla quale Lorenzini dette luce 234 anni fa, fatalmente riverbera continui riferimenti agli elementi più caratteristici della cultura popolare italiana, e tra questi spicca il ruolo del teatro viaggiante e più in generale dello spettacolo popolare. Con questo Festival vogliamo invitare il pubblico a scavare più in profondità nell’opera del Collodi, fino a cogliere uno degli aspetti pregnanti della sua poetica, che a nostro avviso risiede nel carattere irriverente, fin’anche eversivo di Pinocchio, marionetta SENZA FILI.

ALESSIO MICHELOTTI

Direttore Artistico

Senza Fili è un evento mai visto prima nella zona di Pescia. Per la prima volta le strade di Collodi si riempiranno di arte di strada. Artisti di fama internazionale si alterneranno nei tre giorni del festival offrendo alle persone uno spettacolo unico. Il teatro di strada incanterà grandi e piccini, la musica renderà piacevole gli spostamenti degli spettatori ed infine il buon cibo solleticherà i loro palati. Grazie a queste performance e alla bellissima e surreale cornice che il paese offre, lo spettacolo è assicurato!

FRANCESCO BAGLIONI

Digital PR

Scrivici

Senza Fili, Pinocchio Street Festival. Segreteria: Tel 333 1015831; info@senza-fili.it